mercoledì 05 settembre 2012

Marazzi partecipa alla 13ma Biennale Internazionale di Architettura di Venezia, dal 29 agosto al 25 novembre 2012, in qualità di sponsor dell’installazione ‘Copycat. Empatia e invidia come generatori di forma’ di Cino Zucchi Architetti. L’opera è stata insignita della Menzione Speciale alla Mostra di Architettura, curata da David Chipperfield, in quanto rappresenta in modo esemplare il tema della Biennale ‘Common Ground’.

L’opera infatti mette in mostra sequenze di manufatti e immagini, provenienti da culture diverse, che rappresentano variazioni anche sottili su differenti temi (come le scatole entomologiche, mattarelli da pane del Rajasthan, fotografie di facciate milanesi del secondo dopoguerra di Giovanna Silva, modelli in scala di sottomarini, fotografie di Ari Versluis ed Ellie Uyttenbroek di persone accomunate da abbigliamenti simili, edifici souvenir, un dipinto di Charlie Roberts, modelli architettonici di lavoro di CZA), e da vita a meccanismi di ‘ripetizione differente’ che sono, secondo il concept del progetto, ciò che danno forma agli ambienti urbani così come li conosciamo.

Visita lo showroom x