mercoledì 11 marzo 2015

Per il secondo anno laFondazione Filippo Marazzi promuove, in collaborazione conUNIMORE - Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, il “Premio di Laurea Filippo Marazzi” dedicato al grande imprenditore dell’industria ceramica.

Il premio del valore di euro 5.000 e le 2 menzioni speciali da 2.000 euro ciascuna saranno assegnati a tre giovani laureati nell’anno accademico 2013/2014 in università o politecnici italiani che si sono distinti quali autori di brillanti tesi di laurea magistrale sul tema “Internazionalizzazione e made in Italy”.

Possono concorrere al “Premio Filippo Marazzi” gli studenti laureati non oltre la data del 30 aprile 2015, con una votazione finale minima di almeno 105/110. Il bando è disponibile sul sito del Dipartimento di Economia ‘Marco Biagi’ di UNIMORE (www.unimore.it) e di Marazzi (www.marazzi.it).

La cerimonia di conferimento del “Premio Filippo Marazzi” avrà luogo nei prossimi mesi durante un evento organizzato dal Dipartimento di Economia Marco Biagi di UNIMORE con la collaborazione di Marazzi Group all’interno del quale studenti, imprenditori e studiosi si confronteranno sul tema dell’ “Innovazione quale motore per l’internazionalizzazione delle aziende italiane”.

La scorsa edizione vide prevalere, tra i 41 studenti selezionali di 20 diverse sedi accademiche, il dott. Ismet Balihodzic, autore di un elaborato su “Il gap strategico sell-buy nell’internazionalizzazione delle imprese del mobile nel mercato USA”, che gli è valso l’apprezzamento del Comitato Scientifico e l’assegnazione del Premio di 5.000 euro.

«Molte le ragioni a favore di questa iniziativa - sostiene il Prof. Tiziano Bursi del Dipartimento di Economia Marco Biagi, che coordinerà l’organizzazione della seconda edizione del premio - Filippo Marazzi si colloca tra le figure imprenditoriali di maggior spicco nell’industria ceramica. Innovazione ed internazionalizzazione costituiscono le due direttrici da lui seguite nell’orientare lo sviluppo della azienda Marazzi fino alla conquista della leadership nel mercato internazionale. Il premio è una iniziativa che tiene vivo il suo ricordo e stimola i giovani a darsi obiettivi ambiziosi nel campo degli studi e nel mondo del lavoro».

Il Magnifico Rettore Angelo O. Andrisano esprime «gratitudine per questa iniziativa della famiglia di Filippo Marazzi che è coerente con lo spirito di questo imprenditore illuminato, cui siamo compiaciuti di aver assegnato nel 1992 la laurea ad honorem del nostro Ateneo. Filippo Marazzi ha sempre mostrato una grande sensibilità verso i temi della ricerca, della collaborazione costante tra impresa e università ed un’attenzione alta alle giovani generazioni, al loro percorso formativo ed alle loro opportunità di crescita professionale».

FILIPPO MARAZZI (Sassuolo, 1949 – Modena, 2012) è stato una figura di spicco dell’imprenditoria industriale italiana e in particolare del settore delle piastrelle di ceramica che, grazie anche alla sua visione lungimirante d’internazionalizzazione d’impresa, rappresenta oggi una delle migliori espressioni del made in Italy nel mondo.
Presidente di Marazzi Group, azienda leader nella produzione di piastrelle in ceramica, nel febbraio 1992 ottiene la laurea ad honorem in chimica dall’Università di Modena e nel giugno 1995 diventa Cavaliere del lavoro.
Persona ricordata da tutti per la sua grande simpatia e umanità, Filippo Marazzi è sempre stato un imprenditore vicino ai dipendenti e collaboratori e stimato dai competitor.
Il suo impegno in azienda iniziò molto presto: nel 1978, a 29 anni, Filippo Marazzi prese le redini dell’impresa, dando inizio al processo di internazionalizzazione della sua impresa, che lo vide precursore della crescita sovranazionale dell’intera industria ceramica. E’ stato infatti il primo imprenditore del distretto ad intraprendere questo percorso - forte del vantaggio competitivo del brevetto della monocottura rapida introdotto dal padre Pietro pochi anni prima - con l’apertura di unità produttive in Spagna e Stati Uniti, e in seguito in Francia e Russia.

Il BANDO IN SINTESI
La domanda di partecipazione al ‘Premio di Laurea Filippo Marazzi’, comprensiva di:
- certificato di laurea
- tesi di laurea su supporto elettronico
- descrizione riassuntiva (max 5000 battute)
può essere presentata direttamente, entro le ore 13.00 del giorno 7 maggio 2015, alla Direzione Servizi Studenti dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia (previo appuntamento via servizi.studenti@unimore.it) oppure inviata a mezzo di raccomandata, con avviso di ricevimento negli stessi termini, indirizzata a Magnifico Rettore - Via Università, 4 - 41121 Modena.

Visita lo showroom x