<link rel="stylesheet" href="/static/CACHE/css/a0125a1b086e.css" type="text/css" media="screen, projection">

Archiproducts premia Powder con il “Best of Finishes 2016”

Venerdì 04 Novembre 2016
Il gres effetto cemento si distingue per la superficie ricercata, il mosaico a spina di pesce e le decorazioni effetto vintage.

Archiproducts premia Powder con il “Best of Finishes 2016”

Il gres effetto cemento Powder si aggiudica il “Best of Finishes 2016”, premio inserito all’interno dell’   “Archiproducts Design Award 2016”, contest promosso per la prima volta quest’anno da Archiproducts,  portale dedicato al mondo dell’architettura e del design che vanta un network internazionale di circa un milione e mezzo di iscritti tra professionisti, designer e studi di architettura.

 

I membri della giuria, composta da 25 tra i più influenti studi  in tutto il mondo, hanno lavorato indipendentemente tra di loro, da 15 Paesi diversi, su una piattaforma condivisa di voto, ciascuno con la sua personale visione del Design, dell’Interior Design e dell’Architettura, decretando così la classifica.

 

Più di una le motivazioni che hanno spinto i giudici a decretare Powder uno dei vincitori della  categoria “Best of”: un inedito effetto cemento, adatto sia a  pavimento che a rivestimento, sia in spazi residenziali che commerciali, caratterizzato da una grafica dalle sfumature morbide e armoniose e da cinque delicate varianti cromatiche (sand, crete, mud, smoke e graphite) che conferiscono originalità alla materia esaltandone l’imperfezione.  Di particolare interesse il mosaico in micro-tessere dai bordi irregolari montate a “spina di pesce”, adatto a rivestire sia superfici verticali che orizzontali e le decorazioni  effetto vintagedisponibili anche in formato esagonale.  Oltre al 75x75 cm, questa collezione è realizzata anche nel grande formato 75x150 cm particolarmente adatto per la pavimentazione di superfici estese.

Potrebbero interessarti anche...