<link rel="stylesheet" href="/static/CACHE/css/9c98e18962e0.css" type="text/css" media="screen, projection">

Concreta. Le pareti si rivestono di materia.

Giovedì 20 Febbraio 2014
Ispirandosi a materie legate al mondo delle crete e dei cementi minerali di nuova generazione si è voluto ricreare una superficie ceramica confortevole, calda, con un effetto tattile quasi setoso adatta alla realizzazione di pareti che animano lo spazio di suggestioni naturali.

Concreta. Le pareti si rivestono di materia.

Materia e colore sono i protagonisti di un progetto ceramico che si ispira con originalità alla purezza delle materie prime e all’armonia dei colori naturali. Tendenze che stanno caratterizzando le più attuali soluzioni d’arredo e che ConCreta interpreta in chiave ancora più moderna e originale. Ispirandosi  quindi a materie legate al mondo delle crete e dei cementi minerali di nuova generazione si è voluto ricreare una superficie confortevole, calda, con un effetto tattile quasi setoso adatta alla realizzazione di pareti che animano lo spazio di suggestioni naturali. L’utilizzo del gres in pasta bianca e l’esperienza Marazzi nella stampa digitale Ink Jet hanno consentito al progetto di proporre queste superfici morbide, leggermente strutturate e con un delicato “effetto stirato” che rievocano la creta plasmata.

La raffinata personalità di ConCreta è inoltre caratterizzata da una gamma di colori combinabili tra loro comprendente nuance morbide, neutre e naturali (Bianco, Sabbia, Creta, Lava, Coke) con l’aggiunta di due toni più ricercati (Blu e Verde). ConCreta è una collezione di ceramica in linea con le tendenze dell’interior design contemporaneo capaci di adattarsi agli stili più minimal ed essenziali come a quelli più intimi ed avvolgenti, dando così piena espressione ad un’ampia varietà di spazi residenziali e pubblici.

Un’ estetica rafforzata dalla presenza di soluzioni e tendenze decorative che valorizzano ulteriormente la superficie in gres reinterpretando motivi riferibili alla natura e alle reazioni materiche innescate dal tempo e dagli elementi. Ecco dunque forme geometriche (esagoni, linee, rettangoli) che sembrano affiorare dalle piastrelle, oppure grafiche floreali, mosaici e decori arricchiti da applicazioni di elementi lucidi e da metalli che creano effetti glossy e ossidati che vanno ad impreziosire così la ceramica.

Potrebbero interessarti anche...