<link rel="stylesheet" href="/static/CACHE/css/5455998644f1.css" type="text/css" media="screen, projection">

Design

Grande, i colori antichi della natura

Tempo di lettura: 4 minuti

Grande, i colori antichi della natura

Spazi di vita sempre più fluidi e flessibili, a contatto con la natura, le sue trame e i suoi colori. Grande Marble Look interpreta questa tendenza rispondendo con una nuova gamma di preziose varietà ispirate ai marmi più rari.

I nostri spazi di vita, sempre più fluidi, dove i confini tra gli spazi interni ed esterni, tra gli ambienti del lavoro e della vita quotidiana sono sempre più labili vengono spesso risolti attraverso i materiali: continui tra un ambiente all'altro, tra interno ed esterno, tra pavimento e rivestimento a parete.

Sono proprio le lastre di grande formato a consentire le più diverse risposte alle attuali richieste progettuali.

La collezione di grès porcellanato Grande, dallo spessore di 6 millimetri presenta un formato rettificato nelle misure di 120x120, 120x240, 120x278 e 160x320 centimetri. La collezione è disponibile in sei look differenti (Stone, Marble, Concrete, Resin, Metal, Solid Color) che spaziano dall'effetto pietra o marmo alle texture del cemento e delle resine, dagli effetti metallici alle tonalità sature e omogenee dei colori pieni.

Dalla bellezza senza tempo dei marmi deriva l’ispirazione per lastre in gres di ultima generazione e ad alta tecnologia in cui rivivono, più nitide e sostenibili dell’originale, venature e sfumature delle essenze più nobili e rare.

Le luminose vibrazioni cromatiche dell’Onice Bianco e della Sodalite Blu, del Verde Aver e del Sahara Noir vanno ad aggiungersi alle interpretazioni dei marmi più classici.

L’opalino e trasparente Onice Bianco è attraversato da venature irregolari di un marrone e rosso ruggine tenui; è la pietra di Venere, che la leggenda narra nascere dalle unghie della Dea per uno scherzo di Cupido. La preziosità della Sodalite è da sempre indiscussa, e il colore predominante è il blu delle cave brasiliane ove i blocchi, poi lastre, sono attraversati da giochi di linee e venature bianche che si intrecciano con le sfumature tenui di questa essenza lapidea che può degradare in una ampia gamma di azzurri. Un ritorno in Italia, e precisamente sulle Alpi, per l’ispirazione del Verde Aver, da color bottiglia sempre dominato da venature chiare sino ad un bianco acceso. Si conclude questo viaggio, tra le epoche geologiche e i territori che ci donano una ricchezza materiale così antica, sui Monti Jebel Aziz nel sud della Tunisia. Qui le cave di marmo Sahara Noir, di un nero intenso e attraversato da vene dorate e di un bianco tenue, sono da millenni simbolo di ricchezza e preziosità.

Questa nuova gamma di marmi colorati, nell’ampia e nuova proposta di Grande Marble Look, conferma la scelta di intraprendere una strada decorativa, dove le texture nobili e rare diventano protagoniste degli ambienti più diversi e si accordano con le molte gamme a catalogo. La materia asseconda l’iperdecorativismo per fare scoprire una dimensione tutta sartoriale e spesso sorprendente.

Tra la selezione di marmi classici, nell’ampia proposta di Grande Marble Look, le varianti esotiche estremamente ricercate del Golden White, Imperiale e Frappuccino, sino allo Statuario, al toscano Calacatta Vena Vecchia e al Grigio Carnico, senza dimenticare i Terrazzi Veneziani, risultato di inedite riletture contemporanee.

 

 

Esplora le collezioni