I colori profondi del gres cristallizzato per la stazione marittima di Salerno
Go to home

I colori profondi del gres cristallizzato per la stazione marittima di Salerno

Come un’ostrica, tra terraferma e mare, dal guscio duro che sotto il caldo sole del sud prende vita grazie ad un gres cristallizzato unico nel suo genere

24 Luglio 2017

Situata nei pressi del molo dedicato a Manfredi, il re normanno che per primo comprese la necessità di un porto nella città salernitana, la scultorea stazione marittima in cemento, vetro e ceramica, è stata concepita dall’architetto Zaha Hadid come “un’ostrica con un guscio duro esterno che racchiude elementi fluidi e morbidi all’interno, con una copertura “temprata” che costituisce uno scudo protettivo dall’intenso sole del Mediterraneo”.

L’ultima opera dell’architetto di origine irachena, la cui idea progettuale è datata anno 2000 ma inaugurata solo nella primavera del 2016, si presenta come una terraferma artificiale in costante mediazione tra solido e liquido, tra costa e mare. Un’onda dalle spume bianco-grigie, come quelle che si infrangono sul molo salernitano, che collocandosi a cavallo tra il porto commerciale ed il lungomare cittadino va ad esprimere una nuova intima relazione tra la città e il waterfront.

L’Ostrica – così l’aveva battezzata la stessa Zaha Hadid per quel guscio duro a difesa dell’intenso sole del Sud – si staglia su una base scolpita come un monolite su cui poggia il sistema di rampe e percorsi, interni e terrazzati, concepito come una promenade articolata e dinamica che guida i passeggeri nelle operazioni di imbarco-sbarco. La copertura curva si stacca dai muri affidata al semplice sostegno di pilastrini in acciaio, un manto gigante il cui rivestimento è stato realizzato con un mix di lastre in gres cristallizzato SistemA di Marazzi, in diversi colori, risultando così estremamente materico e vibrante sotto i caldi raggi solari.

SistemA è un prodotto ceramico pensato per l’architettura assolutamente unico nel suo genere, un prodotto altamente tecnico realizzato con una tecnologia esclusiva brevettata da Marazzi nel 2010 e che permette una sorprendente tridimensionalità e profondità del colore. La collezione presenta una carrellata di tinte intense e incredibilmente brillanti che portano ad un nuovo livello il binomio tra estetica e prestazioni.  Prodotto green (certificato Ecolabel, Leed), SistemA presenta toni caldi, freddi e saturi e la possibilità di realizzare un colore su richiesta. Nato in grande formato, SistemA è il prodotto d’eccellenza per facciate ventilate, spazi pubblici e commerciali di grande traffico, interni ed esterni come in questo caso.

Così se di giorno la cupola “vibra” sotto i raggi solari, grazie alle peculiarità cromatiche di SistemA, nella notte si accende di centinaia di led vigilando come un 'faro' sull’antico porto.

Ph Hufton+Crow

 

Visita lo showroom x