<link rel="stylesheet" href="/static/CACHE/css/c4bcc33e24ab.css" type="text/css" media="screen, projection">

Design | News

Marazzi, verso una nuova tattilità

Tempo di lettura: 6 minuti

Marazzi, verso una nuova tattilità

La nuova campagna pubblicitaria internazionale di Marazzi parla dell’abitare. Della voglia di stare bene con noi stessi e negli spazi che viviamo, della ricerca di una nuova sensorialità che non rinuncia ai vantaggi e alle performance delle nuove Tecnologie Premium messe a punto dall’azienda.

Vivere, abitare, condividere. Lo spazio domestico ci rappresenta, raccontando qualcosa di noi, ed è intimamente connesso alle nostre abitudini. Ma abitare significa anche immaginare nuove possibilità, muoversi all’interno di spazi ibridi, sempre più versatili, adatti a stili di vita più contemporanei e dinamici. E alle varie attività che si possono svolgere. La casa assume un ruolo centrale, accanto a un bisogno sentito di piacevolezza e relax, di protezione, di relazioni tattili con le superfici e i materiali che ci circondano. Vita, studio, lavoro e piacere si possono maggiormente conciliare, e le stanze perdono la funzione di ambienti monofunzionali, diventando spazi fluidi che si intrecciano, come avviene tra cucina e zona living. L’ideale è un open space flessibile, in cui convivono funzionalità e comfort. 

Questi i temi che si ritrovano nella nuova campagna pubblicitaria internazionale di Marazzi, in cui i nuovi prodotti, realizzati con le Tecnologie Premium appena registrate dall’azienda, sono protagonisti di spazi progettati intorno alle nuove esigenze delle persone e dell’abitare.

 

GREEN HOUSE

Luminosa e dalle superfici vibranti e avvolgenti. A parete ritroviamo le irregolarità della texture di Crogiolo, nella collezione Rice tonalità Natural, che regala luminosità oltre al fascino dell’imperfezione con variazioni cromatiche e grafiche tipiche del fatto a mano. A pavimento, il gres effetto legno in grande formato e dalle elevate caratteristiche tecniche della nuova collezione Oltre, nella variante Natural, riscalda l’intero ambiente. Questa casa così contemporanea è al contempo accogliente, protettiva, funzionale e sana. Le finiture di Oltre compendiano in un unico materiale queste esigenze, unendo alla consistenza calda e naturale del legno le performance, anche igieniche, del gres porcellanato.

Frutto di evoluti processi industriali, la collezione rappresenta un concentrato delle nuove tecnologie premium messe a punto da Marazzi. Sublime Sync: stampa digitale e struttura materica ad alta definizione; StepWise, performance tecniche per superfici antiscivolo morbide al tatto e facili da pulire; High Performance: resistenza e versatilità per superfici interne ed esterne; Zero Glossy, una nuova generazione di smalti con effetti super-opachi e Puro Marazzi Antibacterial, l’ultima, innovativa tecnologia che elimina dalla superficie ceramica fino al 99,9% batteri e altri microrganismi nocivi, incorporando gli additivi di contrasto alla loro proliferazione nelle prime fasi di cottura, per un’azione costante, duratura e in qualsiasi condizione di luce.

In cucina le lastre in gres con le venature e le sfumature tipiche dei marmi sono quelle della collezione Grande Marble Look nella tonalità Statuario.

CHALET

In un’atmosfera domestica agreste, calda e luminosa grazie all’apertura sul giardino, l’artigianalità e la produzione in serie si uniscono al piccolo formato nel rivestimento in gres porcellanato della linea Crogiolo, nella collezione Rice, declinata nella variante cromatica Bianco e nella più neutra Natural. Tre piccoli formati modulari e dai bordi dritti, quattro colori e tre decori e una struttura 3D, permettono infinite possibilità mediante una posa anch’essa multiformato per un progetto che si avvicina molto al “fatto su misura”.

Le superfici materiche e irregolari di Crogiolo Rice invitano al tatto; la finitura è lucida, leggermente satinata, con uno smalto morbido che trasmette il sapore delle maioliche antiche. Tra un modulo e l’altro scorrono leggerissimi cambi di tono, ombreggiature, giochi di chiaroscuri e impercettibili movimenti dati dalla mutevole matericità della superficie.

Grazie alla continua innovazione tecnologica, a questa artigianalità si associano prodotti altamente performanti, sicuri, adatti sia indoor che outdoor, resistenti all’abrasione profonda e realizzati con l’utilizzo di materie prime riciclate, come il gres porcellanato a pavimento della collezione Oltre, nella tonalità White, che restituisce l’eleganza innata del rovere più pregiato. La bellezza dei materiali, associata a livelli di resistenza, praticità e igiene si ritrova in cucina nella scelta della collezione in gres Grande Stone Look nella colorazione Gris du Gent per il rivestimento dell’intera isola e del top.

 

Project & Styling Alessandro Pasinelli Studio