<link rel="stylesheet" href="/static/CACHE/css/325fd2ab0269.css" type="text/css" media="screen, projection">

Il gres Brooklyn di Marazzi scelto per la ristrutturazione di uno studio di architettura a Milano

Effetto cemento per un ambiente dall’atmosfera metropolitana e contemporanea

Il gres Brooklyn di Marazzi scelto per la ristrutturazione di uno studio di architettura a Milano

L’ambiente ufficio, sia esso della tipologia co-working o dalle fattezze più classiche, rappresenta sempre più un ambito progettuale stimolante in cui può trovare sfogo creatività e sperimentazione. Da ambiente rigoroso nelle dinamiche lavorative così come nell’interpretazione degli spazi, l’ufficio necessita ora un approccio progettuale più vicino alle esigenze moderne di fluidità lavorativa che richiedono spazi più a misura d’uomo, meno asettici e che tendano invece a risultare più vicini ad un ambiente domestico familiare e accogliente.

Ed è proprio sulla necessità di trovare una nuova freschezza e un dinamismo più in linea con i tempi che si basa il progetto di ristrutturazione dello Studio Tenca & Associati.

L’ufficio, fondato nel 1945, aveva un taglio in linea con le esigenze di quegli anni: una grande stanza dove ospitare due tecnigrafi e alcuni tavoli da lavoro, una sala riunioni, un ampio spazio per il titolare e la segretaria e, infine, un bagno. Con il tempo, il bisogno di non perdere il passo, di approcciarsi alla nuova architettura e all’ingegneria più innovativa, si è tradotto in piccoli cambiamenti nell’assetto e nell’organizzazione dell’ambiente. Fino a un cambio radicale che ha visto la trasformazione dell’ufficio in un open space funzionale in cui anche poter accogliere il maggior numero di finiture e di complementi d’arredo presenti sul mercato, in modo da essere fonte d’ispirazione per chi ci lavora e per chi affida i propri progetti. Il progetto di ristrutturazione è stato pensato per creare un contesto che rifletta perfettamente l’approccio al lavoro dello studio di architettura, per questo sono stati previsti anche angoli più ludici dove “stuzzicare” la creatività progettuale.

La collezione effetto cementoBrooklyn è risultata l’ideale per rievocare un’atmosfera metropolitanae rigorosamenteneutra. Realizzata in gres fine porcellanato, la collezione Brooklyn è caratterizzata da una superficie satinata e leggermente strutturata e può essere posata sia a pavimento che a rivestimento risultando idonea sia in impieghi residenziali ma anche di frequente passaggio. In questo progetto è stata selezionata la collezione nel colore White e nel formato 60x60 cm.

 

Ph Matteo Gani

Potrebbero interessarti anche...

Collezioni in evidenza