<link rel="stylesheet" href="/static/CACHE/css/9c98e18962e0.css" type="text/css" media="screen, projection">

Powder, nuovo gres effetto cemento dallo spirito urbano

Venerdì 30 Settembre 2016
Tre formati, un mosaico e due decorazioni per progettare spazi residenziali e contract

Powder, nuovo gres effetto cemento dallo spirito urbano

Il cemento si trasforma in un affascinante elemento d’arredo, andando ad arricchire di suggestioni metropolitane ambienti residenziali e commerciali.

Powder, il nuovo gres effetto cemento di Marazzi, reinterpreta la materia d’ispirazione proponendo una collezione versatile e dal gusto contemporaneo.

Sono 5 le tonalità disponibili: Sand, Crete, Mud, Smoke, Graphite, una rosa di sfumature che variano dal caldo al freddo, ampliando le possibilità progettuali ed estetiche. Cinque colori tenui per donare al cemento una nuova e interessante interpretazione.

La superficie è morbida al tatto e presenta una grafica caratterizzata da irregolarità e morbide sfumature. Ogni singola faccia è stata ideata per ricreare ed esaltare l’imperfezione delle terre e dei cementi.

Ai formati 75x150 cm, 75x75 cm, 30x60 cm, 60x60 cm si aggiungono le piastrelle esagonali in formato 21x18,2 disponibili in tutti i 5 colori. Ad arricchire la gamma, il mosaico a lisca di pesce. Le “cementine” in formato esagonale Déco 21x18,2 e le decorazioni Liberty in formato 75x75 cm sono disponibili nei colori Sand e Graphite e presentano 4 diversi motivi geometrici e floreali dalla grafica sfumata e polverosa.

Il mosaico invece presenta il formato 30x30 cm ed è disponibile in tutti e 5 i colori della collezione.

Nella gallery le fotografie di Andrea Ferrari, su progetto stilistico dell’architetto Stefania Vasques, dove Powder riveste pavimenti e rivestimenti con naturale raffinatezza e racconta la storia di una casa dove l’eleganza del grigio e dell’antracite diventa protagonista e l’imperfezione della materia si incontra e si amalgama con i complementi d’arredo.
 

Potrebbero interessarti anche...