Design

Superfici senza limiti

Tempo di lettura: 3 minuti

Nasce "Marble Look", la nuova collezione The Top - 1

Sempre più estesa la gamma Marble Look di The Top

Bianco Arni con Bookmatch, Verde Cipollino, Verde Borgogna e Quarzo Bluegrey. Il nuovo catalogo di The Top amplia la gamma Marble Look – che accoglie già 22 proposte nelle varianti lucide e satin – per lasciarsi ispirare dalle cave dello Statuario e concedersi al colore.

Una gamma, quella della collezione Marazzi Grande dalla quale nasce The Top, molto ampia e nella quale è possibile ritrovare i mood estetici che caratterizzano molte delle linee di Marazzi: dal Concrete (4 colori matt) al Metal Look (4 colori matt), dal Wood (un colore satin) allo Stone Look (10 colori matt), sino ai Solid Color (2 colori lux e satin).

Due i formati: 160x320 cm, disponibile nello spessore di 6 mm, e 162x324 cm, per gli spessori di 12 e 20 mm.

Una collezione dalle grandi dimensioni in continuo sviluppo per rispondere alle sempre nuove esigenze dell’interior design per la progettazione e realizzazione di top, backsplash, tavoli, ante e infinite opzioni di arredo tailor made pensate per spazi residenziali, bar, retail, ristoranti, alberghi, uffici e per un mondo sempre più vasto di soluzioni di arredo.

Il gres porcellanato interpretato dalle numerose collezioni di The Top conferma di continuo la sua versatilità di posa anche per le elevate performance tecniche.
Resistenza agli urti, ai graffi, al gelo, alle macchie, agli acidi e alle muffe. La ceramica è ignifuga e facile da pulire. Non assorbe liquidi e non rilascia sostanze nocive, non cambia colore e non si deforma; ed è facile da trasformare in quella moltitudine di soluzioni e accostamenti che il mercato del design di continuo richiede in un ininterrotto flusso di nuovi concept e tendenze.

La ceramica di The Top viene prodotta con materie prime selezionate ed è certificata Declare. I prodotti autodichiarati di Marazzi Group sono classificati “Red List Free", ovvero non contengono ingredienti presenti nella “Red List” del Living Building Challenge: nessuna sostanza chimica che inquini l'ambiente nessuna sostanza chimica bioaccumulabile lungo la catena alimentare che possa raggiungere concentrazioni tossiche e nessuna sostanza chimica dannosa per i lavoratori nella produzione e nell’edilizia.


Scopri tutte le proposte The Top