<link rel="stylesheet" href="/static/CACHE/css/ea577fe55f59.css" type="text/css" media="screen, projection">

Cucina beige, grigia o tortora? Le piastrelle dai colori neutri

Cucina beige, grigia o tortora? Le piastrelle dai colori neutri

Intramontabili, amati e usatissimi perché eleganti e facili da abbinare a ogni stile.

 

I colori neutri sono molto amati anche per le piastrelle, usatissime in queste tonalità per arredare ogni stanza della casa. Non fa eccezione la cucina, che trova in queste cromie un alleato versatile ed elegante, sobrio ma non monotono. Una base perfetta per accompagnare o per dare risalto ai mobili di una cucina moderna, classica, rustica oppure shabby chic.

Quali sono i colori neutri? Oltre al bianco e al nero, tutte le possibili gradazioni del beige e del grigio, tra cui quel beige grigio molto di moda che è il color tortora. Insomma, un ventaglio di nuance calde e fredde, chiare e scure: una più bella dell’altra per i pavimenti e le pareti della cucina.

Ci concentreremo qui proprio sulle piastrelle beige e grigie per la cucina, che puoi abbinare a mobili nelle sfumature del marrone e del beige, del nero e del grigio oppure dell’intramontabile bianco. Se preferisci dei piacevoli contrasti, invece, puoi accostarle per esempio all’arancione, al giallo, al verde o al lilla.

 

Cucina beige o cucina tortora: le piastrelle da scegliere

In cucina le piastrelle sono la scelta ottimale – resistente e igienica – per proteggere il pavimento e i muri, in particolare la parete paraspruzzi o backsplash.

La scelta del tipo di piastrella per la cucina è fondamentale per realizzare un ambiente coerente sia dal punto di vista dello stile che da quello del colore. Se in cucina il beige fa da filo conduttore, puoi abbinare un arredamento tono su tono, in modo che si crei un richiamo armonioso, senza stacchi cromatici, tra arredamento e superfici piastrellate. In alternativa il beige può fare da sfondo a mobili bianchi, scuri o colorati, che diventano il fulcro della stanza.

Esempi perfetti di neutri sono il color natural e il roveredelle piastrelle in gres porcellanato effetto legno della collezione Vero di Marazzi. Si tratta di listoni rettificati - nelle varianti 22,5x180 cm e 20x120 cm - che riproducono roveri naturali con estrema precisione, riprendono la venatura e la fibratura irregolare tipiche del rovere, da posare con giunti sottili sia a pavimento che a parete.

Art di Marazzi, invece, propone grandi piastrelle quadrate in gres porcellanato e nel formato 120x120 cm ispirate al seminato veneziano, molto presente nelle più attuali tendenze dell’interior design. I toni White e Beige sono arricchiti di scaglie e frammenti di marmo di dimensioni diverse, creando leggere discromie dall’effetto molto naturale. Art è disponibile sia con superficie lucida, sia naturale per ambienti contemporanei.

Per una cucina beige tinta unita, Terratech propone le polverose colorazioni Cannella e Senape dall’aspetto estremamente naturale. Ispirata al tema delle terre e delle argille colorate, Terratech è un prodotto con elevate caratteristiche tecniche – Bodyplus e Stepwise – e, al contempo, con superfici morbide al tatto e facilmente pulibili, ideali per l’utilizzo in cucina

 

Cucina grigia: le piastrelle perfette

La palette dei grigi sorprende sempre per la varietà di sfumature, da combinare ton sur ton con mobili dal grigio più o meno intenso o da intonare con altri colori. Primo fra tutti il bianco – per una cucina bianca e grigia –, ma anche con il nero oppure con cromie a contrasto.

Le piastrelle in ceramica effetto pietra e marmo della collezione Magnifica di Marazzi propongono superfici sottili maxi (60x180 cm) ispirate a pietre e marmi pregiati. Da scegliere per rivestire le pareti della cucina con il grigio scuro Moon oppure con le tonalità intermedie grigio-beige più calde –Limestone Sande Limestone Taupe–, adatte a una cucina tortora. In tutti i colori di Magnifica trovi anche piastrelle con struttura tridimensionale Mikado che accentuano l’effetto materico e luminoso delle pareti.

Una texture più decisa è, invece, quella delle lastre in gres fine porcellanato effetto pietra della nuova collezione in grandissimo formato Grande Stone Look Gris du Gent.

Ispirato agli eleganti marmi grigi dalle venature color rame tipici del nord Europa, Gris du Gent è disponibile sia nello spessore 6 mm e formato XXL 160x320 cm, sia nello spessore 12 mm ideale per l’utilizzo come top, tavolo cucina o paraspruzzi, per una cucina total look.

Collezioni in evidenza