<link rel="stylesheet" href="/static/CACHE/css/e1d791f709d4.css" type="text/css" media="screen, projection">

Marazzi partecipa a Biennale Interieur 2016.

Giovedì 20 Ottobre 2016

Marazzi partecipa a Biennale Interieur 2016.

In mostra a Kortrijk in Belgio le ultime novità in ceramica e gres per pavimenti e rivestimenti.

Marazzi partecipa quest’anno per la prima voltaBiennale Interieur a Kortrijk, in Belgio. La kermesse, presentata per la prima volta nel 1968, è basata su un’organizzazione non-profit che da sempre opera nel campo dell’architettura, del design -  anche industriale -  e dell’innovazione e che sin dalla prima edizione ha cercato di estendere il dialogo anche al pubblico di “outsider” del settore. Grazie a questo approccio al design più “democratico”, negli ultimi anni, la Biennale Interieur è cresciuta moltissimo sia in termini di visitatori che di espositori presenti; molti, infatti, i marchi di design di fama mondiale presenti e ha confermato la sua forte connotazione internazionale accogliendo un pubblico proveniente da tutto il mondo.

Marazzi presenta alcune delle sue ultime collezioni: Materika, ceramica da rivestimento in grande formato a spessore sottile – 6 mm – e decorazioni 3D vincitrice del Ceramics Design Award 2015 conferito da ADI, le nuove ricerche sui gres effetto legno Treverktrend e Treverkmust, le lastre effetto marmo Allmarble che reinterpretano la bellezza di sette marmi pregiati, i nuovi gres effetto pietra Mystone - Bluestone e Ardesia-  e SistemP insieme a Memento, collezioni in gres porcellanato che si ispirano al cemento.

Lo spazio Marazzi di 64 mq, accogliente e dinamico, è stato progettato da Gianluca Rossi di Uainot Architetti.

 

Collezioni