Progettisti

Adrià Guardiet

Sandra Torres

08014 arquitectura

Categorie

Residenziale

Un piccolo laboratorio a pianta aperta situato in un edificio industriale degli anni '50 nel vivace quartiere Guinardó di Barcellona.

Con una superficie modesta di circa 75m2, il fascino architettonico dell'appartamento risiede nelle sue caratteristiche originali: una robusta struttura di pareti in mattoni, portici in cemento e soffitti adornati da travi in cemento e volte in ceramica.

Gli elementi principali sono distribuiti in tre aree chiave: la luminosa cucina funge da accogliente punto di ingresso, uno spazio multifunzione di quasi 40 m2 diventa il centro gravitazionale della residenza e la terza area comprende la camera da letto e un bagno concettualmente distinto, concepito come una scatola autonoma e immateriale.

Il progetto di restyling intrapresa dallo Studio 08014 arquitectura tenta di far emergere l’architettura originale dell’appartamento. La ceramica predominante delle pareti esistenti, unita all'accogliente abbraccio del legno di pino nell'arredamento su misura, si fonde senza soluzione di continuità con l'introduzione del nuovo pavimento in gres porcellanato Crogiolo D_Segni Colore nel colore Indigo. Pavimento caratterizzato dal piccolo formato 20x20 cm dalla nuance polverosa a fondo pieno che avvolge l’intero spazio, puntualmente interrotto da un secondo formato custom dello stesso materiale che segue le soglie, creando un ritmo visivo che potenzia la narrativa complessiva del progetto.

In sostanza, la ristrutturazione di questo appartamento in stile industriale non solo ravviva il carattere originale dello spazio, ma orchestra anche una sinfonia armoniosa tra elementi storici e design contemporaneo, creando un'abitazione unica che rende omaggio al lascito architettonico del quartiere Guinardó di Barcellona


Ph. Pol Viladoms

Esplora le collezioni del progetto