Ristorante Carlo e Camilla in Duomo

Milano (MI) Italia
Ristorante Carlo e Camilla in Duomo

Un ritorno alle origini quello dello chef stellato Carlo Cracco con il suo terzo locale milanese il nuovo ristorante-bistrot Carlo e Camilla in Duomo, aperto nello storico spazio di via Victor Hugo 4, che rivive in una nuova veste, ampliato e pensato per rimanere aperto tutta la giornata. La ristrutturazione, firmata dall’interior designer piacentino Giò Tirotto, ha donato una elegante atmosfera al locale, declinato sui toni scuri, dalle pareti arricchite da grandi specchi, lampadari e opere di uno street artist di Rimini, ai moderni arredi a contrasto con la minimale mise en place con porcellane bianche e un grande tavolo social, che riprende quello di Carlo e Camilla in Segheria.

Già dall’ingresso, al piano terra che ospita il cocktail bar, si coglie il cambiamento per poi proseguire, tramite una scala, al piano -2 dove si trovano varie stanze del ristorante, senza fonte di luce diretta, tutte con un comune denominatore: il colore nero. Per sottolineare lo stile metropolitano e per una continuità cromatica, il progettista ha scelto per il pavimento le grandi lastre di Marazzi della collezione Grande Metal Look nel colore Iron Dark con un particolare effetto cangiante, nel formato custom 160x160 cm, ottenuto dal taglio di lastre 160x320 cm, particolarmente performanti per l’usura e per la bassa manutenzione.

Ph. Saverio Lombardi Vallauri

Esplora le collezioni del progetto