<link rel="stylesheet" href="/static/CACHE/css/cdcb7b4edc43.css" type="text/css" media="screen, projection">

Pavimenti sopraelevati da esterno

pavimento_esterno.jpg

La ricerca di nuove soluzioni, il recepimento delle nuove esigenze indicate dal mercato hanno avuto come conseguenza lo sviluppo di nuove linee di pavimenti sopraelevati per l'impiego outdoor. Marazzi, da sempre attento alle nuove tendenze del settore, permette di realizzare le pavimentazioni sospese anche in esterno, grazie alla predisposizione di una tecnologia studiata ad hoc dalle elevate caratteristiche tecniche e funzionali, oltre ad estetiche.

Il pavimento sopraelevato Marazzi da esterno consente di:

  • provvedere all'immediato defluire delle acque meteoriche e non (grazie alle fughe aperte) rendendo la superficie più rapidamente asciutta e quindi pedonabile in maggior sicurezza
  • realizzare sistemi di canalizzazione a sottopavimento, eliminando l'umidità di risalita e le infiltrazioni
  • grazie alle facili e rapide ispezionabilità, scomponibilità e ripristino, avere un rapido accesso al sottofondo per tutti quegli interventi di verifica ed eventuale riparazione delle guaine isolanti evitando così pesanti e costosi interventi di demolizione e ricostruzione
  • creare isole rialzate rispetto al piano strada (esempio nei gazebo dei locali pubblici) ottenendo quindi un nuovo piano di calpestio sollevato e quindi non condizionato dagli eventi meteorici esterni
  • isolare termicamente, soprattutto nei mesi estivi, i piani sottostanti grazie alla separazione rivestimento/soletta ed all'intercapedine creata
  • migliorare la coibentazione termica della pavimentazione esterna
  • attrezzare la superficie con impianti di illuminazione, irrigazione e sorveglianza.

Struttura dei pavimenti sopraelevati per esterni Marazzi

I pavimenti sopraelevati per esterni sono formati da due soli elementi:

  • la colonna di supporto, in materiale plastico inalterabile
  • la lastra di finitura, pannelli composti in materiale ceramico incollato per aumentare la massa e la resistenza ai carichi.

Nell'utilizzo esterno dei pavimenti sopraelevati, Marazzi ha studiato una linea di pavimentazioni outdoor, la linea "Stone", soluzione che prevede l'impiego di lastre in pietra naturale, tra cui Ardesia Cinzia, Ardesia Verde e Pietra della Lessina, tutte in formato 50 x 50 cm.