<link rel="stylesheet" href="/static/CACHE/css/735469a3ddc7.css" type="text/css" media="screen, projection">

Effetti materici con il gres effetto pietra per Daniel & Mayer

Grande Stone Look Ceppo di Grè valorizza gli arredi e le isole tessili dello store milanese

Effetti materici con il gres effetto pietra per Daniel & Mayer

La progettazione del flagship store di Daniel & Mayer ha tenuto conto di due aspetti: fattori tangibili quali il luogo, la dimensione e l’allestimento, ed elementi immateriali come l’atmosfera, l’appeal e il concept che sono gli stessi ingredienti della brand equity,il valore di marca.

Il senso è comunicare e vendere allo stesso tempo: questo spazio rappresenta, infatti, il migliore strumento nelle mani di un marchio per presentarsi senza intermediari al pubblico e costituisce la possibilità per le aziende di essere riconosciute e identificate con uno stile e dei valori anziché con i soli prodotti e servizi.

Questa opportunità è stata compresa appieno da Luca Sormani, che ha seguito la progettazione del nuovo punto vendita Daniel & Mayer in via Marghera a Milano, nota griffe milanese, attiva da decenni nel campo della moda donna, attraverso la produzione e la vendita al dettaglio delle proprie collezioni.

La raffinatezza, valore storico che contraddistingue la marca fin dalla sua nascita, ha trovato la propria rappresentazione nell’ambiente d’entrata attraverso un total look affidato al gres effetto pietradella collezione Grande Stone Look Ceppo di Grè di Marazzi, che riveste le pareti, il pavimento e il banco cassa centrale. “Le suggestioni visive e tattili di questa pietra tipica della tradizione milanese”, racconta l’architetto Sormani, “restituiscono la misura del gusto, che non sconfina mai nel lusso, che da sempre caratterizza Daniel & Mayer. Alla pietra grigia, materica e dalla texture ‘mossa’, abbiamo aggiunto e giustapposto un sistema di arredo – disegnato per questi spazi – dal rivestimento ramato, roseo, brillante ed uniforme”.

Il dialogo tra questi due materiali genera un effetto, amplificato da un sistema di illuminazione dai toni caldi, che contribuisce a creare un’atmosfera confortevole e accogliente.

Nella galleria, la sequenza spaziale viene scandita da colate di colore a parete che si riflettono in superfici tessili a pavimento, dando vita a vere e proprie isole. Una scelta stilistica che vuole raccontare l’energia e la passione creativa con cui il brand lavora alle sue collezioni. Gli effetti cromatici dei tappeti emergono anche grazie alla trama del pavimento, nel gres in grande formato 120x240 della collezione Grande di Marazzi.

Alle ampie vetrate della galleria fa da contraltare un sistema di appenderie ad arco intervallate da un ordine gigante di lesene, anch’esse rivestite di gres effetto pietra.

Potrebbero interessarti anche...

Collezioni in evidenza