<link rel="stylesheet" href="/static/CACHE/css/42503ff78874.css" type="text/css" media="screen, projection">

Una nuova dimensione e cinque idee diverse per decorare le pareti con le lastre sottili in ceramica

Dall’effetto cemento ai decori floreali: con Alchimia di Marazzi le soluzioni sono infinite

Una nuova dimensione e cinque idee diverse per decorare le pareti con le lastre sottili in ceramica

A volte basta anche solo una parete, un angolo, un dettaglio di un interno rivestito con una finitura particolare per dare un tocco di creatività e originalità in più ad un progetto.

Oggi parliamo di un prodotto molto innovativo, in una dimensione inedita per la ceramica, e di alcune soluzioni che possono rivelarsi vincenti sia per interni residenziali che per interni commerciali. Protagonista è la collezione di Marazzi Alchimia, pensata per offrire tante opzioni decorative all’avanguardia in un nuovo grande formato sottile, 60x180 cm, indicato per rivestire sia ambienti nuovi che per interventi sull’esistente.

Cominciamo dall’ effetto cemento: molto apprezzato da chi ama uno stile contemporaneo per la sua colorazione neutra e l’effetto materico, è adatto per rivestire interi ambienti come ad esempio il bagno o per caratterizzare una parete singola all’interno di un ambiente. Oggi l’effetto del cemento in ceramica diventa ancora più raffinato grazie alle strutture tridimensionali di Alchimia Raw e Wabi, che si ispirano rispettivamente alla rasatura tipica del microcemento e al caratteristico effetto cassero, valida alternativa ai rivestimenti in resina, entrambe disponibili in tutte le 4 tonalità della collezione: White, Grey, Greige e Fango.

Per chi cerca invece un’opzione più colorata e decorativa, ma allo stesso tempo minimale, il decoro geometrico irregolare in grande scala potrebbe essere un’opzione perfetta. La finituraArky combina infatti tonalità neutre e polverose in un grande pattern geometrico perfetto per decorare una parete a tutt’altezza, creando uno sfondo di grande effetto.

Per chi vuole aggiungere invece una nota di colore vivace, proponiamo il pattern floreale in grande scala del decoro Gipsy.Può essere un’ottima idea per una parete della camera o del bagno, per un accento di colore in soggiorno, ma anche per interni di bar e ristoranti per aggiungere una nota vivace e colorata, con un materiale decisamente più resistente e facilmente lavabile rispetto alle carte da parati.

Per gli amanti delle cementine e dello stile vintage, il decoro Boho è la soluzione perfetta. Disponibile in due varianti di colore caldo o freddo, il decoro patchwork resta una delle alternative più amate per caratterizzare il back-splash della cucina, per le pareti del bagno, oppure per creare dettagli decorati dal sapore retrò.

Un’altra idea più classica ma sempre molto raffinata per decorare con la ceramica è quella di rivestire con il mosaico: tradizionale a piccole tessere o a piccoli rettangoli montati su rete a spina di pesce, disponibili in tutte le colorazioni, oppure con la versione Degradè: un mix perfetto di tutte le nuance presenti nella collezione.

Lasciatevi ispirare dalla gallery fotografica.

Potrebbero interessarti anche...

Collezioni in evidenza