category icon Pianeta

Controllo e riduzione degli scarichi e delle emissioni

Tempo di lettura: minuti

emissioni main

La riduzione delle emissioni è una delle sfide per l’ambiente più importanti. Per ridurre le emissioni abbiamo adottato diverse soluzioni: dal riutilizzo delle acque di processo, incluse quelle di altre aziende, a camini dotati di filtri per gli inquinanti fino all’utilizzo di prodotti a basse emissioni in tutto il processo produttivo.

Il riciclo delle acque industriali arriva al 120%

Riconosciamo l’acqua come una risorsa essenziale per le comunità in cui operiamo e ci impegniamo a garantirne un uso efficiente e responsabile in tutti i processi e prodotti. Grazie ad un attento processo di gestione, recuperiamo il 100% dell’acqua di scarto nella produzione delle piastrelle. In questo modo evitiamo che le acque reflue industriali vengano condotte nei corsi d’acqua o nel sistema fognario. Il nostro indice di riciclo delle acque industriali arriva al 120% e comprende anche le acque derivanti da altre aziende del comparto.

Filtri per camini

I filtri per camini sono fondamentali per ridurre le emissioni nell’ambiente. I filtri funzionano catturando i contaminanti in una struttura a tessuto filtrante che riduce considerevolmente le emissioni in atmosfera al di sotto del limite autorizzato.

Inchiostri a basse emissioni

Gli inchiostri a basso impatto ambientale, in uso nelle linee a tecnologia di stampa digitale ink-jet, sono stati studiati in sinergia con il distretto ceramico di Sassuolo e con i colorifici che da molti anni lavorano in partnership con le industrie ceramiche. Si tratta di composti che non emettono sostanze nocive nell’aria, non costituiscono rifiuti pericolosi e consentono di ridurre le emissioni odorose rispetto agli inchiostri tradizionali e rappresentano un passo in avanti per la salvaguardia della sicurezza dei lavoratori e delle comunità locali. In termini di sostenibilità questo nuovo tipo di inchiostri permette di ridurre le emissioni degli odori legate alle sostanze organiche volatili del 30% ed evita l’utilizzo di impianti di post-combustione a metano riducendo così le emissioni di CO2.

marlit 027